LoginClose

Diffusione delle sostanze chimiche

Tutti i settori produttivi utilizzano, ad un certo punto del proprio percorso produttivo, delle sostanze chimiche che entrano nel nostro quotidiano attraverso prodotti di largo consumo.

Agricoltura, zootecnica e florovivaismo

Calzature, pelli, cuoio, conceria

Carta, stampa e fotografia

Detergenti e prodotti per la pulizia

Edilizia

Elettronica, elettrotecnica

Gomma e plastica

Meccanica

Metalli e prodotti in metallo

Minerali, idrocarburi, chimica

Mobili ed arredamento

Oreficeria, gioielleria, bigiotteria

Pitture e vernici

Attrezzature per sport, tempo libero e giochi

Tessuti per abbigliamento ed arredamento, filati, merceria

Veicoli e nautica

Senza contare, poi, che è comune che in un prodotto entrino diversi componenti che, a loro volta, contengono (o sono fatti o stati trattati con) sostanze chimiche.

Il loro effetto non è sempre solo tecnologico: può avere ripercussioni anche sulla salute umana e/o sull'ambiente.

Per sensibilizzare i consumatori e l'opinione pubblica in generale, sui corretti comportamenti da adottare in alcune situazioni che presentano pericoli, l'agenzia europea per il lavoro ed alcune agenzie nazionali (INAIL per l'Italia) hanno prodotto una serie di filmati a cartone animato: NAPO sicurezza con un sorriso.

Il corso